www.meteoronciglione.net - 13.03.2022: Pubblicati i dati meteorologici di Ronciglione Centro dal 2019 al 2022. Consultali nella sezione ARCHIVIO. Per informazioni contattaci a info@meteoronciglione.net

Tu sei qui

MeteoRonciglione

Ondata di gelo Siberiano!

Forum: 

In questi giorni di grande freddo, Ronciglione ha fatto registrare una lunga serie di minime negative, ben 7 considerando quella in corso.
Vi riporto gli estremi minimi e massimi dal 1 Febbraio 2012 a Ronciglione Centro:

1/2/12: -0.2°/+4.6° media +1.5°C
2/2/12: -1.1°/+3.8° media +1.2°C
3/2/12: -3.2°/-0.3° media -1.9°C
4/2/12: -5.4°/-1.4° media -3.5°C
5/2/12: -5.1°/+3.7° media -0.5°C
6/2/12: -3.9°/+1.0° media -2.1°C

Precisamente si può parlare di due giornate di ghiaccio, il 3 e il 4 (24 ore sempre sotto lo zero) e di due giornate di gelo, il 5 e il 6 (media giornaliera negativa).
Una serie comunque notevole per Ronciglione, di sicuro la più intensa degli ultimi anni!

Gli episodi nevosi del 1991 a Ronciglione

Gli episodi nevosi del 1991 a Ronciglione

Nell'attuale scenario meteo e in quello che ci ha interessati nei primi dieci anni del 2000 ci può sembrare una fantasticheria ma le testimonianze fotografiche che riportiamo in questo articolo sono pura realtà.
Dobbiamo fare un salto indietro di ben 24 anni, ne vale assolutamente la pena per capire le dinamiche di quella che si può definire la nevicata più tardiva a quote collinari degli ultimi 30-40 anni.
Ad Aprile abbiamo visto più volte nevicare intorno ai 300-400 metri di quota nel Viterbese, come non ricordare l'episodio del 15 Aprile 1995 o il veloce episodio del 14 Aprile 2001 ("coincidenza" vuole che entrambi siano due sabati santi...!)

Il più lontano 1991 è riuscito a fare di meglio!
Dopo il già celebre epidosio del 6 Febbraio, riuscì a depositare a Ronciglione 10cm di neve il giorno 20 Aprile (un'altro sabato, ma la Pasqua quell'anno cadde il 31 marzo...!)
Essendo configurazioni abbastanza rare, diamo un'occhiata alle mappe riferite a 500hpa e 850hpa tratte dall'archivio wetterzentrale.de per capire più da vicino cos'è successo.

C'è da dire innanzitutto che la primavera stava procedendo nella sua normalità, con i normali sbalzi termici che contraddistinguono il mese di Aprile, seppur senza particolari eccessi.
Dal giorno 16, senza troppi indugi, un nucleo freddo si staccò dalla Lapponia e mosse verso sud, in direzione Italia.
Questo nucleo venne ovviamente bloccato in parte dalla catena Alpina che anche in quell'occasione fece il suo dovere.
Ciò non impedì ad un pò di quel freddo di entrare dal Rodano ed andare ad alimentare la bassa pressione orografica che si era andata a formare sul Golfo di Genova.
L'alta pressione delle Azzorre in posizione atipica, distesa longitudinalmente sull'Oceano Atlantico, ha favorito questo scambio meridiano.

18 Aprile 1991 - 500hpa

Questo primo minimo si spostò velocemente verso nord-est il giorno 19 e nella notte successiva i venti si indebolirono notevolmente.

19 Aprile 1991 - 500hpa


In concomitanza con questo movimento, la situazione si mantenne favorevole in quota, con correnti in grado di trasportare aria molto umida da ovest.
Proprio quella notte, lo scontro delle diverse masse d'aria andò a determinare una blanda circolazione ciclonica centrata su Genova.



20 Aprile 1991 - 500hpa

Aperto il varco umido in quota e formatasi un po' di inversione termica al suolo (a causa dell'indebolimento delle correnti), gli ingredienti c'erano proprio tutti!
Il freddo ad 850hpa non era poi tantissimo (-2°C) ma alla colonna d'aria giovò proprio l'inversione termica.


20 Aprile 1991 - 850hpa

Per alcune zone del Viterbese fu un'apoteosi nevosa, compresa Ronciglione, di cui riportiamo due incredibili testimonianze fotografiche che mostrano la situazione nella cittadina Cimina esattamente alle ore 12.00.

Ronciglione - 20 Aprile 1991

Era possibile misurare 10cm in centro e addirittura 15cm a Poggio Cavaliere (zona alta di Ronciglione); considerato il periodo l'episodio fu notevole.
Questa seconda testimonianza evidenzia la situazione sull'asfalto, la neve ha attecchito senza difficoltà con una temperatura prossima agli 0°C.

Ronciglione - 20 Aprile 1991

Episodio tanto incredibile quanto didattico, perchè evidenzia come la neve nella nostra provincia può arrivare anche (e soprattutto) da situazioni bariche post-irruzione.
A tal proposito, seppur di rilievo minore, possiamo citare anche la nevicata del 28 Dicembre 2008 che interessò anche Viterbo città.

Ma come detto ad inizio articolo questo non fu l'unico episodio nevoso del 1991.
Anche Febbraio volle lasciarci un bianco ricordo, con una nevicata il giorno 6 e una dinamica barica completamente diversa.
Stavolta il freddo fu continentale e giunse direttamente dalla Russia!
Dalle seguenti mappe possiamo notare il nucleo freddo in quota tra la Polonia e la Slovenia e una possente Alta Scandinava di oltre 1050hpa centrata tra Novergia e Svezia.
Il protendersi verso Nord-Est di questo anticiclone favorì il movimento retrogrado del nocciolo freddo...


5 Febbraio 1991 - 500hpa

...che ad 850hpa raggiunse i -22°C!!!


5 Febbraio 1991 - 850hpa

La logica conseguenza di questo movimento fu i venti intensi da Nord-Est sulla penisola italiana con temperature percepite estremamente basse.
Le complicazioni si ebbero proprio nella serata del 5, con la formazione di una bassa pressione sul mar Tirreno, centrata ad Ovest della Corsica.


6 Febbraio 1991 - 500hpa



Anche ad 850hpa le isoterme si fecero molto basse, il freddo divenne davvero pungente, sulla Tuscia si oscillava tra i -8°C e i -9°C.


6 Febbraio 1991 - 850hpa

La nevicata su Ronciglione scaricò oltre 20cm. La neve rimase anche il giorno dopo ben attaccata al suolo su cui si era formato uno strato ghiacciato molto scivoloso.
Questa fotografia ritrae Piazza Principe di Napoli nella tarda mattinata di Mercoledì 7 Febbraio 1991.


7 Febbraio 1991 - Ronciglione

Per i più giovani di noi restano ricordi aggrappati a testimonianze fotografiche od orali di chi ha buona memoria (e tanta passione!), ma la straordinaria capacità della natura di rendersi più bella è apprezzabile da chiunque.
Due episodi che mostrano come, con la diversa provenienza delle messa d'aria, si possono comunque creare situazioni favorevoli alla "dama" Viterbese.
Quell'anno le porte del freddo erano aperte davvero...!

Riccardo Felli

Mappe e Sat

Mappe e Satelliti

Questa pagina del portale è dedicata alle risorse indispensabili per un intenitore di meteo: fermi immagine satellitari, animazioni, sinottiche, modelli previsionali, radar, ecc...tutto ciò che permette un monitoraggio in real time della situazione e dell'evoluzione futura.
Ogni immagine può essere cliccata ed ingrandita!

Infrarosso

Satellite Italia   Satellite Europa


Loop Satellite

Loop Sat Europa   Wind Loop Europa


Sinottica

Sinottica Europa   Sinottica Europa


Radar precipitazioni

Spaghi Viterbo   Radar Monte Midia


Modello Gfs a 12 ore

Temperatura e Geopotenziali a 500hpa (circa 5500 metri)   Temperatura e Geopotenziali a 850hpa (circa 1400 metri)

Precipitazioni Previste   Venti al suolo


Spaghetti - Viterbo

Spaghi Viterbo


Temperatura Marina

Temperatura Marina


Forecast for Ronciglione, Italy


Ponte Cuzzoli

Grafici relativi alla stazione di Ponte Cuzzoli

Webcam

Webcam  

Una raccolta delle migliori webcam installate sul territorio provinciale, per visualizzare immediatamente ed in tempo reale la situazione meteorologica.

Ronciglione - Centro (460m)

La Webcam di Ronciglione Centro è installata nei pressi dell'Ospedale Sant'Anna, ad un'altitudine di 460m. s.l.m ed è orientata in direzione S - SW.
Le immagini, utilizzate a soli scopi scientifici, turistici e meteorologici, sono ad una distanza tale da non permettere il riconoscimento dei tratti somatici delle persone, così come previsto dalla vigente normativa sulla privacy.


Viterbo (350m)

Vista sul centro storico di Viterbo. In primo piano la cupola di Santa Rosa.

www.meteoviterbo.it


Civita Castellana (145m)

www.meteocivitacastellana.com


Marta (320m)

Visuale sul Lago di Bolsena e l'isola Martana. Sulla destra è possibile scorgere la Torre dell'Orologio.

Meteo Marta


San Lorenzo Nuovo (530m)

Meteo San Lorenzo Nuovo


Orte (130m)

www.meteocappuccini.it


Acquapendente (320m)

www.meteoaquesio.it


Valle Muricana - (RM) (84m)

www.vallemuricana.it


Roma Centro (21m)

www.ramsat.it

Contatti

Contattaci!!

MeteoRonciglione.net è un progetto nato dalla volontà e dalla passione di Riccardo Felli e Lorenzo Pietra.
Residenti nel territorio comunale, raccogliamo dati meteorologici dal 2005. Solo a cavallo tra il 2010 e il 2011 ci siamo dotati di stazioni professionali con le quali abbiamo modo di condividere le informazioni in tempo reale su internet.
La raccolta e la condivisione di informazioni climatiche sono quindi lo spirito guida del nostro progetto. Non meno importante è il piacere di offrire un utile servizio a tutti i cittadini di Ronciglione e a chiunque fosse interessato a questa località ed al suo particolare microclima.

Curiamo con particolare interesse la sezione fotografica di questo sito nella speranza di valorizzare la bellezza del paesaggio Ronciglionese e di farla apprezzare a chiunque visiterà queste pagine.

Per qualsiasi informazione o proposta puoi contattarci scrivendo una mail ai seguenti indirizzi:

info@meteoronciglione.net

E' anche possibile contattarci su Facebook al seguente link:

http://www.facebook.com/pages/Meteo-Ronciglione/236048246448399

Archivio

Archivio Meteorologico di Ronciglione Centro

Per visionare i report relativi alla stazione di Ronciglione Centro clicca sul mese di tuo interesse:

Dicembre 2010


Gennaio 2011   Febbraio 2011   Marzo 2011   Aprile 2011   Maggio 2011   Giugno 2011  

Luglio 2011   Agosto 2011   Settembre 2011   Ottobre 2011   Novembre 2011   Dicembre 2011


Gennaio 2012   Febbraio 2012   Marzo 2012   Aprile 2012   Maggio 2012   Giugno 2012  

Luglio 2012   Agosto 2012   Settembre 2012   Ottobre 2012   Novembre 2012   Dicembre 2012


Gennaio 2013   Febbraio 2013   Marzo 2013   Aprile 2013   Maggio 2013   Giugno 2013  

Luglio 2013   Agosto 2013   Settembre 2013   Ottobre 2013   Novembre 2013   Dicembre 2013


Gennaio 2014   Febbraio 2014   Marzo 2014   Aprile 2014   Maggio 2014   Giugno 2014  

Luglio 2014   Agosto 2014   Settembre 2014   Ottobre 2014   Novembre 2014   Dicembre 2014


Gennaio 2015   Febbraio 2015   Marzo 2015   Aprile 2015   Maggio 2015   Giugno 2015  

Luglio 2015   Agosto 2015   Settembre 2015   Ottobre 2015   Novembre 2015   Dicembre 2015


Gennaio 2016   Febbraio 2016   Marzo 2016   Aprile 2016   Maggio 2016   Giugno 2016  

Luglio 2016   Agosto 2016   Settembre 2016   Ottobre 2016   Novembre 2016   Dicembre 2016


Gennaio 2017   Febbraio 2017   Marzo 2017   Aprile 2017   Maggio 2017   Giugno 2017  

Luglio 2017   Agosto 2017   Settembre 2017   Ottobre 2017   Novembre 2017   Dicembre 2017


Gennaio 2018   Febbraio 2018   Marzo 2018   Aprile 2018   Maggio 2018   Giugno 2018  

Luglio 2018   Agosto 2018   Settembre 2018   Ottobre 2018   Novembre 2018   Dicembre 2018


Previsioni Meteo

Previsioni Meteo Ronciglione Centro

Si precisa che i contenuti previsionali presenti nel sito sono elaborati da appassionati di meteorologia e non da professionisti facenti parte di enti/organizzazioni in grado di emettere bollettini con il crisma dell'ufficialità. Pertanto MeteoRonciglione.net© non è responsabile per qualsiasi danno materiale e morale occorso a persone, animali o cose quale conseguenza di previsioni eventualmente errate o erroneamente interpretate dai visitatori.

Stazioni Meteo

Le stazioni meteorologiche di Ronciglione

L’osservatorio meteorologico si compone di 3 stazioni ubicate sul territorio comunale.
Attraverso queste centraline siamo in grado di fornire un monitoraggio completo del clima nel comune di Ronciglione, con le due stazioni urbane del centro e di Ponte Cuzzoli e concludendo con i 580 metri di Poggio Cavaliere, quartiere residenziale della zona alta del paese.
Inoltre, per ogni stazione si è provveduto ad un’installazione in sintonia con il contesto ambientale circostante, nel pieno rispetto degli standard internazionali, tale da garantire la corretta misurazione della temperatura e degli altri parametri atmosferici.

Stazione meteo di Ronciglione Centro (460 metri slm.)

La stazione di Ronciglione Centro, attiva dal 1 Dicembre 2010, è una Davis Vantage PRO 2 posta a 12 metri di altezza dal suolo.

Stazione meteo di Ronciglione - Poggio Cavaliere (580 metri slm.)

E' la stazione più elevata in termini di altitudine (raggiungendo ben 580 metri sul livello del mare) ed è la più vicina al Lago di Vico.
Nonostante questo può considerarsi una stazione semi-urbana, perchè inserita in un contesto residenziale.
Nella fattispecie, si tratta di una Lacrosse 2305 in schermo passivo Davis attiva dal Gennaio 2011.

Stazione meteo di Ronciglione - Ponte Cuzzoli (447 metri slm.)

La stazione meteo di Ronciglione - Ponte Cuzzoli, attiva dal Novembre 2011 è una Davis Vantage Vue, ed è situata immediatamente al di sopra del vallone del Rio Vicano.
L'installazione di questa centralina permette interessanti confronti con la strumentazione di Ronciglione Centro, data la loro vicinanza e la diversità dei microclimi, sia in inverno che in estate.

Home Page

 Rilevazioni Meteo dalla Stazione di Ronciglione Centro (VT)

alt. 460 m.   lat: 42° 11' 29''   long: 12° 9 '51''  

La Webcam di Ronciglione Centro è installata nei pressi dell'Ospedale Sant'Anna, ad un'altitudine di 460m. s.l.m ed è orientata in direzione S - SW.
Le immagini, utilizzate a soli scopi scientifici, turistici e meteorologici, sono ad una distanza tale da non permettere il riconoscimento dei tratti somatici delle persone, così come previsto dalla vigente normativa sulla privacy.
Con questa webcam è stato creato un timelapse attraverso il quale è possibile visualizzare in rapido scorrimento tutti gli scatti realizzati in giornata.

 Altre stazioni sul Territorio

Sul territorio sono installate altre due stazioni meteorologiche, entrambi delle Davis Vantage Vue.
La prima è situata nei pressi del ponte Cuzzoli, in uscita da Ronciglione in direzione Caprarola, mentre la seconda rileva le condizioni meteorologiche di Poggio Cavaliere, un quartiere residenziale posto ad oltre 550m di altitudine, lungo il cratere vulcanico del Lago di Vico.

 

 Webcam Monte Fogliano (VT)

alt. 970 m.   lat: 42° 11' 29''   long: 12° 9 '51''  

Questa webcam vi offre una visuale privilegiata sulle acque del lago e la valle del Tevere, in direzione est:
siamo sulla vetta del Monte Fogliano che, con i suoi 970m di quota, domina i Monti Cimini e il cratere vulcanico del Lago di Vico.


Partecipazioni ad altre Reti Meteorologiche

E' garantito il contributo ad altre reti di monitoraggio meteo nazionali ed internazionali alle quali queste stazioni sono iscritte, tra cui: Rete Epson Meteo, Rete LineaMeteo, Awekas, Weather Underground e tante altre.

     

 



Pagine

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer