www.meteoronciglione.net - Mercoledì 2 Agosto 2017 - 21.30: Sfiorati i 40°C a Ronciglione con una massima che nel pomeriggio di mercoledì 2 agosto si è fermata a +39,8°C: nei prossimi giorni sarà possibile superare tale soglia. Caldo intenso ancora per 5/6 giorni.

Tu sei qui

Analisi Termica e Pluviometrica 2014

Analizzeremo in questo articolo gli aspetti meteo-climatici salienti del 2014, ponendo particolare attenzione alle temperature e alle precipitazioni; per calcolare le statistiche sono stati utilizzati i dati della stazione di Ronciglione Centro.

Pluviometricamente il 2014 non è di certo un anno che si è risparmiato; chiude a 1427,1mm, un valore che nel periodo 2006-2014 è secondo solo al 2010, il quale chiuse con un totale di 1472,7mm.
La distribuzione delle piogge ha seguito un po' quello che è il trend in voga negli ultimi anni: una prima parte di anno molto piovosa, un inizio di autunno secco, ed un novembre e dicembre di nuovo piovosi.

Questa la distribuzione delle precipitazioni:

Gennaio: 288,0mm (+178,0mm)
Febbraio: 173,9mm (+64,9mm)
Marzo: 120,3mm (+38,3mm)
Aprile: 109,1mm (+20,1mm)
Maggio: 65,0mm (-5,0mm)
Giugno: 129,3mm (+74,3mm)
Luglio: 72,1mm (+39,1mm)
Agosto: 40,0mm (+3,0mm)
Settembre: 34,5mm (-74,5mm)
Ottobre: 22,3mm (-116,7mm)
Novembre; 218,1mm (+47,1mm)
Dicembre: 154,5mm (-0,5mm)

Il giorno più piovoso dell'anno è risultato essere il 31 gennaio, con ben 123,7mm, segue il 15 giugno con 63,3mm.
Nonostante un 2014 decisamente piovoso, il periodo 2006-2014 resta al di sotto della media pluviometrica rispetto alla media storica di 121,6mm, un deficit affatto semplice da recuperare, d'altronde la diminuzione delle precipitazioni rispetto alla seconda metà del secolo scorso è cosa dimostrata non solo a livello locale ma nazionale.
I giorni con accumulo minimo di 0,2mm sono ben 133, praticamente 1 su 3!
La più lunga serie di giorni con pioggia la abbiamo avuta dal 29 gennaio al 12 febbraio 2014; ben 15 giorni consecutivi con precipitazioni!
Il mese con il maggior numero di giorni di pioggia con accumulo minimo di 0,2mm è Novembre, ne ha totalizzati ben 19; Agosto, viceversa, ha visto precipitazioni in soli due giorni: i 40mm caduti in quel mese sono caduti praticamente tutti il giorno 23 (39,4mm), i restanti 0,6mm il giorno 3.
Il mese più secco dell'anno è stato Ottobre, ed è stato anche il mese più secco rispetto alla sua media pluviometrica storica di 139,0mm; il deficit pluvio in quel mese si attesta all'84% circa.
Il mese più piovoso dell'anno è stato Gennaio ed è stato anche il mese più piovoso rispetto alla media, il surplus pluvio è del 161% circa.
In definitiva, i 1427,1mm caduti a fronte di una media di 1159,0mm decretano un surplus idrico del 23,13%; assolutamente rilevante ma solo in parte valido a compensare gli anni particolarmente secchi che abbiamo avuto nel periodo di riferimento 2006-2014 (2007, 2011, 2012 ecc..)

Dopo aver analizzato l'aspetto pluviometrico dell'anno appena terminato, per completare il quadro ci occupiamo del suo andamento termico.
Il 2014, evidenziato nel grafico dalla linea di colore blu, ha avuto un andamento decisamente meno variabile rispetto ai 3 anni che lo hanno preceduto; ciò vuol dire inverno mite ed estate fresca.
L'anno è stato particolarmente caldo nel primo e nel quarto trimestre, quindi in inverno ed in autunno, mentre molto fresca è risultata l'estate, in particolare i mesi di Luglio e Agosto.

Riepiloghiamo le temperature medie mensili:

Gennaio 2014: +7,91°C
Febbraio 2014: +9,28°C
Marzo 2014: +10,34°C
Aprile 2014: +13,17°C
Maggio 2014: +15,69°C
Giugno 2014: +20,84°C
Luglio 2014: +21,36°C
Agosto 2014: +22,25°C
Settembre 2014: +19,63°C
Ottobre 2014: +16,89°C
Novembre 2014: +13,34°C
Dicembre 2014: +8,35°C

La media annuale si attesta a +14,92°C e decreta il 2014 l'anno più caldo della serie:

2011: +14,81°C
2012: +14,80°C
2013: +14,44°C
2014: +14,92°C

Un dato che può lasciare piuttosto sorpresi se si pensa ad un'estate decisamente sottotono, eppure la particolare mitezza del trimestre iniziale e finale hanno compensato tutto il calore mancato in estate.
Un'osservazione più critica di questo dato ci spinge a ritenerlo un anno molto caldo, in linea con quanto registrato e dichiarato dalla Japan Meteorological Agency (JMA), la quale pone il 2014 come l'anno più caldo a livello globale dal 1891.
Basta pensare che il 2011 e il 2012 erano già risultati due anni molto caldi, il 2012 in particolare, ad esclusione di una prima parte di Febbraio gelida ha visto un costante sopra media termico che lo ha accompagnato praticamente fino alla sua conclusione.

Sono stati ben 6 i record termici mensili assoluti ritoccati dalla stazione di Ronciglione Centro attiva dal 2006:

18 Gennaio 2014: +9,8°C minima più alta per Gennaio
19 Febbraio 2014: +10,7°C minima più alta per Febbraio
11 Luglio 2014: +13,5°C minima più bassa per Luglio
30 Luglio 2014: +20,2°C massima più bassa per Luglio
15 Ottobre 2014: +18,3°C minima più alta per Ottobre
31 Dicembre 2014: -0,1°C massima più bassa per Dicembre

Da notare i record di caldo di inizio anno e di Ottobre, mentre i record di freddo si sono toccati a Luglio e nell'ultimo giorno dell'anno a causa di una forte irruzione di aria fredda artico-continentale.
Il 31 Dicembre 2014, con una massima di -0,1°C è stata messa a segno una giornata di ghiaccio che mancava dal 4 Febbraio 2012.

La punta di caldo:

19 Luglio 2014: +26,4°C temp. media più alta
19 Luglio 2014: +33,1°C massima annuale
19 Luglio 2014: +21,5°C minima annuale più alta

La punta di freddo:

31 Dicembre 2014: -1,7°C temp. media più bassa
31 Dicembre 2014; -0,1°C massima annuale più bassa
31 Dicembre 2014: -2,6°C minima annuale

L'unico episodio nevoso da segnalare è avvenuto tra le 10.15 e le 11.30 del 31 Dicembre 2014, con una nevicata di intensità debole, solo a tratti moderata, che non ha prodotto accumuli eccezion fatta per alcune tracce sulla vegetazione.

In conclusione, tenuto conto dell'abbondante bottino pluviometrico di 1427,1mm, possiamo ritenere il 2014 un anno di stampo tropicale, caratterizzato da ridotte escursioni termiche.

L'escursione termica media annuale si presenta decisamente ridotta rispetto ai precedenti anni:

2011: 8,86°C
2012: 8,70°C
2013: 8,02°C
2014: 7,40°C

La giornata che ha visto la maggiore escursione termica è stata il 3 Luglio 2014, una minima di +16,2°C e una massima di +30,7°C hanno prodotto ben 14,5°C di escursione.
La minore escursione termica si è avuta il 31 Gennaio 2014; una minima di +8,2°C e una massima di +9,8°C hanno prodotto soltanto 1,6°C di escursione.

RONCIGLIONE, 13.01.2015

Riccardo Felli

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer